tendenza colori pareti 2019

I colori di tendenza 2019 per le pareti di casa

La scelta del colore delle pareti di una casa è molto importante, in quanto il colore crea l’atmosfera all’interno dell’ambiente domestico. A seconda della tinta delle pareti, anche la percezione dell’ambiente si modifica, dal punto di vista visivo e sensoriale.

Le nuove tendenze per il colore delle pareti 2019 sono dettate da studi di settore. Queste ricerche mirano ad incontrare i gusti dei clienti, sulla base degli interessi e delle necessità che si stanno diffondendo, come trend estetici e di pensiero.

Gli esperti del settore hanno quindi individuato una palette di colori che saranno le tendenze 2019. Imbianchino Milano è un professionista che segue le ricerche di mercato e realizza pitture d’interni considerando il cliente e le tendenze del momento.

Cravings

E’ il nome della palette che racchiude i colori accesi, le tinte forti che andranno di moda nel 2019 per le nostre pareti. Si parla quindi di vernici rosse, arancioni, viola intense. Le ispirazioni a cui fa riferimento tale palette di colori hanno un richiamo estetico ispirato all’Oriente, alle spezie, alla vivacità. La necessità, come suggerisce il nome stesso della palette, è quella di far rivivere i desideri, le voglie, legate al cibo ma più in generale al risveglio di tutti i sensi. Craving è una sorta di palette sensoriale.

 

Classico

Le tinte classiche rimangono nel 2019, esse infatti sono intramontabili e sempre eleganti. Fanno parte della tavolozza classica i colori quali: cammello, blu grigio, cigno bianco, il rosso bordeaux, il nero caviale e l’oro. Stile, raffinatezza, tradizione sono le linee guida di una simile palette. Questi colori si adattano a pareti per un ambiente chic, curato nei minimi dettagli, con un arredamento prezioso e antico ma anche con un design contemporaneo e di alto livello.

 

Meanderings

Si tratta di una palette di colori che si ispira alla globalizzazione, alla nuova tendenza di un mondo in continuo movimento, alla mescolanza tra culture e tradizioni dal mondo. I colori quindi diventano dei richiami su lunghe distanze e ambienti apparentemente lontanissimi, in realtà accomunati da una sensazione di libertà e apertura: albicocca, aurora rossa, bianco orchidea, verde sconfinato, etc.

 

Sincopato

Per avere pareti che possano essere un trionfo di energia e dal colore quindi vitalizzante, la palette sincopata prevede tinte forti come il giallo quasi rosso molto caldo oppure il giallo acceso e un bianco decisamente brillante.

 

Musing

Questo è il nome della palette che offre un diretto richiamo alla natura. Sempre più l’ambiente esterno si mescola con l’interno della casa, le pareti quindi non sono percepite come qualcosa che possa chiudere ma tutt’altro, esse mirano a creare una continuità con l’esterno. Da qui l’esigenza di colori che concedano relax, armonia e quindi toni naturali.

 

Proximity

E’ questa la palette che più si intromette nel mondo della tecnologia, la quale ormai è un must nelle case, spesso la protagonista indiscussa ed immancabile. Per tale motivo si parla quasi di una palette che crei un mix di natura tecnologica tra i vari colori. Le tinte a cui si fa riferimento sono quelle che prevedono varie tonalità di blu, da quello tropicale al blu/verde, blu/grigio. Insomma Proximity suggerisce nuance che possano far coincidere gli elementi tecnologici con un ambiente pur sempre domestico, reattivo ai cambiamenti epocali ma anche che non snaturi la caratteristica di pareti quotidiane dove vivere la propria umanità con calore.

Rivolgersi ad Imbianchino Milano significa affidarsi ad un esperto del settore, il quale saprà consigliare il colore più giusto per il proprio ambiente di casa. La conoscenza delle nuove tendenze per le pareti della casa è importante per poter allinearsi a quello che è il trend ma mantenendo allo stesso tempo il proprio gusto.

Fonte: easyprof imbianchino a Milano

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *